Bonus Fiscale 2019 per installazione impianti di videosorveglianza e antifurti

Bonus Videosorveglianza e antifurto 2019: detrazione 50%

Bonus videosorveglianza e antifurto 2019: detrazioni fiscali 50%

Aumenta la sicurezza della tua casa con la detrazione del 50% delle spese

Perché installare un impianto di allarme e antifurto alla propria casa? Perché aggiornarlo con un modello più recente e tecnologico? Queste domande hanno una sola e semplice risposta: per la sicurezza tua e della tua famiglia.

Negli ultimi anni abbiamo visto un aumento esponenziale di fatti di cronaca legati ai furti, intrusioni e aggressioni nella propria casa è stato esponenziale. Ne è cosciente anche la nostra classe dirigente che ha rinnovato nella legge di stabilità il bonus sicurezza 2019 per permetterti di installare un sistema d’allarme antintrusione detraendo il 50% delle spese sostenute entro il 31 dicembre 2019.

Bonus Videosorveglianza 2019: quali spese sono detraibili

Il Bonus Videosorveglianza 2019 permette di detrarre il 50% delle spese sostenute per favorire la sicurezza della propria casa come ad esempio:

  • Installazione di un sistema di videosorveglianza con telecamere
  • Installazione di rilevatori di apertura e di effrazione sui serramenti
  • Installazione impianto di antifurto con centralina e rilevatori
  • Perizie e sopralluoghi
  • Progettazione impianti di sicurezza
Videosorveglianza installazioni con detrazione spese 2019

Come usufruire della detrazione del 50% per antifurti e videosorveglianza 2019

Usufruire della detrazione del 50% per antifurti e videosorveglianza 2019 richiede una serie di documentazioni che se mancanti o compilate in modo errato non permettono di accedere al bonus.

Per ottenere la detrazione è necessario:

  • Far installare l’‘impianto di allarme e antifurto da un professionista del settore
  • Effettuare il pagamento delle spese sostenute tramite bonifico bancario o postale parlante nel quale vanno riportati i riferimenti alla legge, il tuo codice fiscale e la partita iva dell’installatore
  • Inserire le spese sostenute nella dichiarazione dei redditi indicando i dati castali dell’immobile
  • Avere a disposizione una serie di documenti da presentare in caso eventuali controlli come ad esempio la ricevuta di pagamento di TASI o IMU o le autorizzazioni di intervento in caso di ristrutturazione.

GA Elettrica da anni si occupa della sicurezza della tua casa, ma soprattutto si occupa della tua sicurezza e della tua famiglia proponendo un servizio chiavi in mani dal sopralluogo e la creazione di un progetto sicurezza adatto alle tue esigenze fino all’installazione e messa in funzione dell’impianto. Il tutto completato dalla certificazione dell’impianto e la documentazione per poter usufruire della detrazione del 50% delle spese per l’impianto di videosorveglianza e antifurto.

Non perdere l’opportunità di mettere di usufruire del bonus sicurezza 2019, proteggi ora la tua famiglia e la tua casa.

I ladri si aggiornano in continuazione e tu?

Lascia un commento