Mani che proteggono l'euro

Detrazioni fiscali 2016 per impianti di allarme

L’installazione e l’aggiornamento di impianti di allarme rientrano tra gli interventi che beneficiano delle detrazioni fiscali del 50% per tutto il 2016 perché sono considerate opere relative all’adozione di misure di sicurezza finalizzate a prevenire il rischio del compimento di atti illeciti da parte di terzi.

In parole più semplici: è possibile usufruire delle detrazioni fiscali del 50% proprio perché un buon impianto di antifurto è in grado di ostacolare e fermare rapine, furti, aggressioni sequestri di persona e quindi di prevenire ladri e malviventi.

Cosa rientra nelle detrazioni fiscali del 50%?

É possibile detrarre le spese per l’installazione di un impianto d’allarme e i costi ad essa collegati:

  • Spese relative alle perizie per installazione impianto di allarme,
  • Spese sopralluoghi installazione impianto di allarme,
  • Spese di progettazione impianto di allarme,
  • Spese relative agli oneri di urbanizzazione,
  • Spese relative all’installazione di rilevatori e sensori di effrazione e furto,
  • Spese relative all’installazione di centraline di controllo,
  • Spese relative all’installazione di fotocamere e cineprese collegate con centri di vigilanza privati.

La condizione indispensabile per poter fruire di queste detrazioni fiscali è che gli interventi relativi all’impianto di allarme siano eseguiti su unità immobiliari e su edifici esistenti, di qualunque categoria catastale, anche se rurali, compresi quelli strumentali.

Vantaggi detrazioni fiscali per installazione impianti di allarme

La formula della detrazione fiscale del 50% è molto vantaggiosa sia se non possiedi un impianto di allarme e vuoi mettere in sicurezza la tua abitazione e la tua famiglia, sia se possiedi già un impianto di allarme e vuoi aumentare il tuo livello di sicurezza.

Se possiedi già un impianto di allarme puoi:

Non lasciarti sfuggire questa opportunità per proteggere la tua famiglia e la tua casa.

I ladri si aggiornano in continuazione e tu? Contattaci

1 comment

  1. […] o Bonus Videosorveglianza, agevolazione prevista nel “Pacchetto Sicurezza” della legge di Stabilità 2016, è stato prorogato per tutto il 2017 allo scopo di agevolare e garantire la sicurezza dei […]

Lascia un commento