Ladro tenta di derubare un pub, ma si ubriaca e si ferma a dormire lì

Un ladro ha tentato un colpo notturno in un pub di Tamworth, in Inghilterra, introducendosi dopo l’orario di chiusura per svuotare con calma la cassa ed i distributori.

Un colpo che all’uomo deve essere sembrato fin troppo facile, tanto che già che c’era ha deciso di spinarsi anche un paio di birre. Il ladro però ha decisamente esagerato e ha alzato decisamente troppo il gomito, tanto che alla fine è svenuto sul pavimento.

Lì ha continuato a dormire fino alla mattina dopo, quando alle 7.30 sono arrivati i proprietari del locale:

“Eravamo spaventati. Abbiamo visto un corpo sul pavimento e non sapevamo neanche se era vivo o morto. L’ho svegliato, e lì abbiamo capito che era un ladro, ed abbiamo chiamato la polizia”, hanno raccontato.

L’uomo è stato identificato come il trentaseienne Adam Bell, e non passerà certo alla storia come un genio del crimine: se non bastasse il fatto che si è fermato a dormire sul luogo del delitto, Bell aveva anche completamente trascurato che nel locale sono presenti telecamere di videosorveglianza che hanno ripreso tutta la sua nottata all’interno del pub. Come quando, già visibilmente ubriaco, è appoggiato al bancone apparentemente in attesa di essere servito, dimenticando che non c’è nessuno nel locale.

Fondatore di GA Elettrica, da più di 20 anni mi occupo di sicurezza ed impianti di antifurto con un unico obbiettivo prevenire l’intrusione dei ladri per proteggere te, la tua famiglia e la tua casa.

Lascia un commento